Afreeca 2018 – 5° incontro

Non ho mai votato per un interesse personale o di un piccolo o grande gruppo a cui appartengo. Ho sempre cercato di farlo secondo le istanze della mia coscienza, che è aperta al mondo e che non riconosce status, né privilegi, né muri, né confini, che sono creati sempre e soltanto dalle nostre piccole menti.
Anche questa volta, ho votato per gli esclusi, anche per chi non comprende di far parte della categoria. Questa volta, soprattutto, ho votato pensando anche a questi ragazzi, che, se mai ce ne fosse bisogno, mi ricordano che siamo tutti legati da fili invisibili e ogni compassione, ogni possibilità, ogni diritto, negati al più debole di loro, lo neghiamo a noi stessi.
#Afreeca2018 - Frame tratto dalle riprese girate dai ragazzi del corso di film-making diretto da Daniele Schirru (STARTER Cooperativa Sociale)

No Comments Yet.

Leave a comment